Crespelle golose con Squacquerone di Romagana Dop #caseificiopascoli
Golose Crespelle di Squacquerone di Romagna Dop con uvetta e fichi….

Ho trovato questa ricetta curiosando  su cucina naturale, ed ho chiesto a Federica, una amica del Caseificio Pascoli se poteva provare a realizzarla, così, ora, proprio in occasione delle imminenti festività dell’anno, ve la propongo, magari potreste provarla per il cenone o per il primo dell’anno: questi fagottini integrali con squacquerone romagnolo Dop  certamente regaleranno un tocco di novità al vostro pranzo o cenone e gli ingredienti sono locali: squacquerone di Romagna Dop, uva, fichi… insomma una tavola che profuma di territorio.

Ingredienti

Per  fagottini

Per le crespelle

  • 160g Farina integrale
  • 2uova
  • 10g Burro
  • Erba cipollina   facoltativo
  • 300ml Latte
  • olio d’oliva extravergine
  • Sale

Per la farcitura

  • 250g Squacquerone di Romagna Dop #caseificiopascoli
  • 6 fichi (anche esiccati)
  • 20chicchi  uova bianche
  • 2cucchiai  di Parmigiano Reggiano (potreste provare anche a sostituirlo con del Formaggio di Foosa Dop)
  • olio exstravergine di oliva
  • Sale
  • squacquerone di Romagna Dop #caseificiopascoli è l’ingrediente principale di questa crespella che profuma di Romagna

    fagottini con squacquerone dop #caseificiopascoli
    farcitura del composto di crespella con squacquerone dop caseificio Pascoli

Per la salsa

  • 100g    Squacquerone di Romagna Dop #caseificiopascoli
  • 3    cucchiai Latte

Istruzioni

  1. Preparate la pastella delle crespelle lavorando con una frusta la farina insieme al latte e a un pizzico di sale. Aggiungete le uova battute, il burro, già fatto fondere e intiepidire, quindi amalgamate il tutto con cura. Lasciatela riposare in frigorifero per almeno 15 minuti.
  2. fagottini di squacquerone dop
    preparazione della crespella
    fagottini di squacquerone di Romagna Dop #caseificiopascoli
    crespelle pronte per essere informate

    Mettete a scaldare una padella grande con un diametro di circa 22 cm leggermente oliata; nel frattempo mescolate la pastella riposata. Quindi versatevi circa tre quarti di un mestolo, o 4 cucchiai di pastella, stendetela per bene ottenendo un tondo e, una volta rappresa, voltatela e cuocetela brevemente. Alla fine dovete ricavare 8 crespelle, oliando poco, di volta in volta, la padella.

  3. Pelate i fichi, poi tagliate e metà i chicchi d’uva e privateli dei semi. Fate saltare la frutta in una padella con un filo di olio per 3-4 minuti, salatela leggermente e, prima di levarla dal fuoco, mescolate il parmigiano.
  4. Disponete al centro di ogni crespella 2 cucchiaiate della frutta saltata e un po’ di squacquerone, quindi ripiegatele formando dei fagottini da fermare, eventualmente, con l’erba cipollina. Posate i fagottini in una teglia ricoperta con carta da forno e passateli in forno a 180 °C per 5-10 minuti.
  5. Ricavate la salsa frullando brevemente lo squacquerone con il latte. Stendetela nei piatti, disponetevi sopra i fagottini caldi e servite. In alternativa, usate la salsa per irrorare i fagottini.
Condividi